DURATA: 13 GIORNI

DIFFICOLTÀ: MODERATA

Dalla Puna alla Selva

Passeggiando per villaggi e frazioni dalla Puna alla Selva, ancora oggi si sente la presenza di quella millenaria e misteriosa cultura che sta lentamente scomparendo. La scoperta dell’America è avvenuta molto tempo fa, ma ci sono ancora posti dimenticati come quello che proponiamo di visitare: una regione molto estesa, con enormi montagne e profonde vallate, con villaggi accessibili solo a piedi (Molulo, Abra del Potrero e San Lucas). Il tour inizia nella stessa Quebrada de Humahuaca; da lì c’è uno spazio vuoto sulla mappa che riempiremo con storie, luoghi, esperienze e persone che sicuramente ricorderemo per sempre. Altri punti di valore turistico e culturale di questo viaggio sono: La Valle Calchaquí, La città di Salta, Salinas Grandes e il paese di Tilcara, dove si trova il Pucará di tilcara, un sito archeologico composto da numerose costruzioni realizzate dagli indiani Tilcara.

Argentina Meravigliosa

L’Argentina è una terra di grandi contrasti e grandi estensioni, per questo motivo, quando si hanno pochi giorni a disposizione per percorrerla, è ideale poter conoscere i luoghi più importanti, quelli che sorprendono in tutto il mondo: la sofisticata città di Buenos Aires, le spettacolari Cascate di Iguazú nel Parco Nazionale Iguazú e il fantastico Parco Nazionale Los Glaciares nella città di El Calafate.

Itinerario

All’arrivo in aeroporto sarete trasferito in hotel. Avrete il resto della giornata a disposizione per conoscere la città. Vi consigliamo di fare un walking tour per la Plaza de Mayo, Il Teatro Colón, Il mercato di San Telmo, Puerto Madero oppure guardare uno Show di Tango a cena.
Dopo colazione, nell’orario appropriato sarete trasferiti all’aeroporto locale per prendere il volo diretto a San Salvador de Jujuy.

Arrivati a Jujuy sarete trasferito a Purmamarca, situato a 66 km di distanza, paesino conosciuto per la sua collina dei 7 colori.

Tempo libero per godervi il villaggio con il suo mercato d’artigianato e prodotti tipici.

Conoscerete le Saline Grandi, immenso deserto di sale del nord argentino, situate a 61 km di distanza. Si arriva sulla Ruta Nacional 52, attraversando la Cuesta de Lipan, una strada piena di curve dai paesaggi mozzafiato, dove si raggiungeranno i 4170 metri d’altitudine.

Dopo aver goduto della visita alle Salines, partirete verso il paesino di Tilcara (90 km di distanza) da dove il giorno dopo avrà inizio la vostra avventura di trekking.

La mattina presto andrete con un transfer locale ad “Alfarcito” a 2900 mslm. Qui comincia il viaggio a piedi, con una salita lenta e costante, facendo attenzione all’adattamento e all’altitudine, fino a raggiungere Campo Laguna a 4100 mslm. Questo è il punto più alto di tutto il viaggio. Dopo pranzo inizia la discesa alla stazione estiva di Yutos Pampa a 3350 mslm.

Tempo di percorrenza stimato: 8 a 9 ore.

Continuerete il viaggio a piedi, salendo al Cerro Cumbre Grande. Il sentiero prosegue lungo un ampio bordo e in fondo alle valli è possibile apprezzare la vegetazione della foresta pluviale. Nel pomeriggio arriverete al villaggio di Molulo a 2950 mslm.

Tempo di percorrenza stimato: da 6 a 7 ore.

Avrete una mattinata intera per stabilire un contatto con gli abitanti locali o per esplorare i dintorni della regione. Dopo pranzo continuerete il viaggio. Poco a poco, compaiono i primi alberi, fino a raggiungere un altopiano nella zona conosciuta come Abra del Potrero.

Tempo di percorrenza stimato: da 4 a 5 ore.

Continuerete il viaggio da Abra del Potrero. La prateria lascia il posto al cespuglio di ontano. I primi alberi compaiono tra la terra rossa. Dopo aver camminato per un tratto di foresta in continua ascesa, vedrete la frazione di San Lucas, situata a 2500 metri sul livello del mare. Inizierete lentamente la discesa fino a raggiungere la cittadina.

Tempo di percorrenza stimato: da 5 a 6 ore.

Ultima tappa del viaggio tra San Lucas e San Francisco. Il percorso prosegue lungo la sponda sud del fiume San Lucas, la vegetazione è fitta e la valle profonda. Dopo aver attraversato il fiume Valle Grande sali a Peña Alta, dove termina la camminata. Lì vi attende il transfer locale, con il quale passerete attraverso la cittadina di San Francisco e l’intero Parco Nazionale Calilegua, fino a raggiungere la città di Libertador Gral. San Martín, da dove partirai per la città di Salta.

Tempo di percorrenza stimato: da 5 a 6 ore.

Il trekking si conclude e inizia un giro più tranquillo per continuare a conoscere luoghi incredibili della zona.

L’escursione parte dalla cittá di Salta e si addentra nella Quebrada de Escoipe. Lungo il tragitto dell’autostrada è possibile apprezzare l’enorme contrasto tra i paesaggi, dalla Nubo Selva fino ai cespugli di cardi ed erbe di altezza.

Dopo aver attraversato la famosa ¨Recta del Tin-Tin¨ e visitato il Parco Nazionale Los Cardones e arriverai a Cachi.

Il pittoresco paesino di Cachi, situato ai piedi del Nevado de Cachi e sulla riva del fiume Calchaquí, sembra di essersi fermato nel tempo. La sua architettura coloniale e strade strette sembrano essere state prese da un dipinto del secolo XIX.

Dopo colazione, partirete per Cafayate, percorrendo strade di montagna passando Seclantás, Molinos e Angastaco. Passerete anche attraverso la Quebrada de las Flechas (Ravine Arrows). Si tratta di un percorso molto particolare, con pareti rocciose di 20 metri di altezza (66 ft.) che costeggiano la strada tortuosa. Arrivo a Cafayate, insediamento di tipo coloniale, con i suoi vigneti che producono rinomati vini.
Dopo la colazione visiterete la Chiesa e avrai tempo per visitare alcuno dei vigneti. Dopo pranzo, inizia il ritorno a Salta lungo la Ruta Nacional 68, dove è possibile godere delle curiose forme che il tempo ha scolpito nelle rocce, tali El Sapo (il rospo), Los Castillos (i castelli), La Garganta del Diablo (la gola del diavolo) e l’Anfiteatro.

Arriverete a Salta in serata.

Nell’orario appropriato sarete trasferiti all’aeroporto di Salta per prendere il volo diretto a Buenos Aires.

Arriverete a Buenos Aires dove sarete trasferiti in hotel e avrete tempo libero a disposizione.

All’orario stabilito, sarete trasferiti all’aeroporto internazionale per prendere il volo di rientro in Italia.

Include

– Tutti i trasferimenti menzionati nell’itinerario
– 12 pernottamenti
– Guida escursionistica
– Escursione alla Valle di Calchaquí
– Colazioni e pasti menzionati nell’itinerario

Non include

– Voli internazionali e / o interni
– Ingresso a Parchi Nazionali, Riserve e Musei (salvo eccezioni menzionate nell’itinerario)
– Escursioni facoltative
– Mance
– Assicurazione medica o annullamento

Contattaci

Altri Tour

Vai alle altre destinazioni

AFRICA